Seguici su Facebook e Twitter

Home Forums Officina delle idee Mobilità

Questo argomento contiene 4 risposte, ha 3 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Antonio De Crescenzo 3 anni fa.

  • Autore
    Articoli
  • #5211

    Il settore dei Trasporti, ha un’importanza strategica in ottica PAES in quanto, essendo responsabile di buona parte delle emissioni sul territorio, interventi efficaci in questo comparto porterebbero a risultati tangibili in termini di riduzione delle emissioni. Oltre al Trasporto Pubblico, risulta fondamentale intervenire sulla mobilità di tipo privato, favorendo l’utilizzo di modalità di spostamento sostenibili e a basso impatto ambientale, nonché l’introduzione di parcheggi scambiatori, l’implementazione di mezzi alternativi all’auto, fino alla diffusione di stili di guida eco-compatibili.

  • #5735

    Antonio De Crescenzo
    Partecipante

    sarebbe interessante raccogliere commenti ed indicazioni da parte dei cittadini che vivono sul territorio dei comuni coinvolti nel progetto “il Paes nella Valle” a proposito della mobilità da e verso i comuni limitrofi per i ragazzi fino ai 20 anni e rispetto alla possibilità di utilizzare i mezzi di trasporto pubblici.

  • #5741

    adrian
    Partecipante

    Salve, io ogni giorno da Nocera giungo a Salerno e sono sbalordito dalla quantità di autovetture che sono in giro e la loro proporzione rispetto ai mezzi pubblici. Qualcosa va fatto per implementare il trasporto pubblico e per disincentivare l’utilizzo dell’auto. Le due azione devono andare di pari passo. I sindaci devono avere il coraggio di proporre soluzioni in quest’ottica prendendo spunto dai comuni che già l’hanno fatto con successo.

  • #5753

    Antonio De Crescenzo
    Partecipante

    Proviamo ad immaginare che impatto avrebbe un servizio di trasporto collettivo complementare al trasporto pubblico che possa essere gestito con delle corse a prenotazione da e verso luoghi di interesse pubblico(ad esempio ospedali ,palazzetti sport,tendostrutture per eventi e concerti,ecc.) coprendo quelle fasce orarie nelle quali l’attuale servizio pubblico risulta essere deficitario od assente.

  • #5754

    Antonio De Crescenzo
    Partecipante

    cosa ne pensate se per incentivare ed aiutare lo sviluppo dell’uso di auto ibride – elettriche – le amministrazioni coinvolte nel “Paes nella Valle” favorissero l’installazione di colonnine di ricarica per auto e bici sul territorio?

Devi aver eseguito l’accesso per poter rispondere a questa discussione.